Presentazione
sei in Bibliografia / Biblioteca
Biblioteca  Pagina 2 di 3 
Titolo: (2013) Subappalti e subcontratti pubblici tra opportunità aziendale e rischio criminale
Autore: Michele MIGUIDI
Descrizione: Il volume offre una dettagliata ricostruzione del tema complesso dei subappalti e dei subcontratti pubblici. Prendendo spunto dal dato normativo e giurisprudenziale, riferito all’ambito del diritto civile, amministrativo, penale, societario e del lavoro, l’Autore opera un’analisi sistematica, completa dei necessari ed opportuni rinvii alle regole europee. La ricostruzione è arricchita dagli apporti più significativi di altre branche del sapere, con efficaci richiami all’analisi economica, storica, politica e alla criminologia. Molti i nodi problematici affrontati, rispetto ai quali l’autore non si esime dal motivare innovative soluzioni interpretative.
Titolo: (2013) Appalti pubblici e servizi: temi di diritto europeo e nazionale. Norme, prassi e strumenti
Autore: Antonio CASSATELLA, Michele COZZIO (a cura di)
Descrizione: Il volume raccoglie le relazioni presentate al ciclo di seminari sugli appalti pubblici organizzati dall’Osservatorio dell’Università di Trento. Le relazioni si caratterizzano per l’attenzione riservata all’applicazione delle regole e dei principi europei nell’ordinamento nazionale e per l’approfondita analisi casistica. Gli autori, vuoi per il ruolo decisionale che ricoprono all’interno delle Istituzioni, vuoi per la conoscenza che hanno del settore, offrono numerosi spunti, utili tanto al dibattito dottrinale quanto per la ricerca di nuove soluzioni. Prefazione e indice sono disponibili on line.
Dettagli: http://www.jus.unitn.it/appalti/provvisori/EDK2013.pdf
Titolo: (2013) Lezioni di legislazione delle opere pubbliche
Autore: Arturo CANCRINI, Vittorio CAPUZZA
Descrizione: Nell'epoca della crisi economica, molteplici sono stati gli interventi nel Codice e nel nuovo Regolamento che hanno ritoccato, innovato e ancora mutato il volto dei contratti pubblici. Il volume ha l'obiettivo di presentare i tratti di tale evoluzione in modo chiaro, sintetico e approfondito. Vi sono raccolte le lezioni che gli Autori tengono nel Dipartimento di Ingegneria dell'Università degli Studi di Roma "Tor Vergata". Il testo è rivolto agli studenti ma anche agli "addetti ai lavori" che possono trarre utilità da un manuale nel quale trovare la materia esposta in modo organico e unitario
Dettagli: http://www.aracneeditrice.it/aracneweb/index.php/component/virtuemart/area/areascientifica/scienze-giuridiche/9788854828650-detail.html?Itemid=201
Titolo: (2013) I servizi pubblici
Autore: Alceste SANTUARI
Descrizione: In un momento in cui la materia dei servizi pubblici (locali) è sottoposta a continui mutamenti, spesso contraddittori e di difficile attuazione, il volume intende offrire al lettore una analisi dei servizi di interesse generale. Muovendo dalla nozione comunitaria di servizi pubblici, il volume analizza nello specifico il settore delle farmacie, le ASP e le aziende speciali quali formule a disposizione (soprattutto dopo la sentenza della Corte Costituzionale n. 199/2012) degli enti locali quali formule giuridico-gestionali per la realizzazione delle loro finalità istituzionali.
Dettagli: http://www.cendonlibri.it
Titolo: (2012) Fighting Corruption in Public Procurement. A Comparative Analysis of Disqualification or Debarment Measures
Autore: Sope Williams-Elegbe
Descrizione: Anti-corruption measures have firmly taken centre stage in the development agenda of international organisations as well as in developed and developing countries. One area in which corruption manifests itself is in public procurement and, as a result, States have adopted various measures to prevent and curb corruption in public procurement. One such mechanism for dealing with procurement corruption is to debar or disqualify corrupt suppliers from bidding for or otherwise obtaining government contracts. This book examines the issues and challenges raised by the debarment or disqualification of corrupt suppliers from public contracts. Implementing a disqualification mechanism in public procurement raises serious practical and conceptual difficulties, which are not always considered by legislative provisions on disqualification. The book compares and contrasts the legal, practical and institutional approaches to the implementation of the disqualification mechanism in the European Union, the United Kingdom, the United States, the Republic of South Africa and the World Bank.
Dettagli: http://www.hartpub.co.uk/books/details.asp?isbn=9781849460200
Titolo: (2012) Observatorio de los Contratos Públicos 2011 (Aranzadi, Spagna)
Autore: José María Gimeno Feliu (Dir.), Miguel Ángel Bernal Blay (Coord.)
Descrizione: El Observatorio de Contratos Públicos 2011, resultado de la investigación del grupo del proyecto de investigación del MICINN sobre "Nuevos escenarios de la contratación pública: Urbanismo, contratación electrónica y cooperación intersubjetiva (DER2009-12116), da cuenta de las principales novedades y reflexiones de la contratación pública del año 2011. Reúne, como en su predecesor, estudios doctrinales y profesionales sobre los principales temas de actualidad, con el objetivo de aportar ideas para el debate académico y práctico en un sector tan destacado como lo es la contratación pública. Se trata, por ello, de un libro de indudable interés que concreta más específicamente las principales reflexiones y debates en la actualidad en este campo y de la que se dan cuenta en el Observatorio de la contratación Pública (www.obcp.es), resultado también de la actividad de investigación de este proyecto.
Dettagli: http://www.tienda.aranzadi.es/productos/libros/observatorio-de-contratos-publicos-2011/4265/4294967293
Titolo: (2012) The Role of Public Procurement in Innovation: Theory and Empirical Evidence
Autore: WIEDERHOLD Simon
Descrizione: Il volume è stato curato da Simon Wiederhold durante il suo soggiorno presso l'Università Friedrich Schiller di Jena e presso la Duke University di Durham. L'autore sviluppa la propria tesi in quattro capitoli principali, con valutazioni che hanno natura sia di studio teorico, che empirico e sperimentale. L'idea che gli appalti pubblici possono stimolare l'innovazione viene sviluppata partendo da alcuni casi particolarmente significativi e utilizzando anche modelli econometrici.
Dettagli: http://www.cesifo-group.de/ifoHome/publications/docbase/details.html?docId=17921492
Titolo: (2012) Relazione annuale
Autore: Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato
Descrizione: Per uscire dalla crisi economica sono richieste non solo politiche di risanamento finanziario ma anche di crescita: a tal riguardo le politiche della concorrenza costituiscono uno dei principali motori della crescita. Nella Relazione annuale l’Autorità chiarisce il proprio ruolo e gli interventi da realizzare a favore della concorrenza. Quattro i macro ambiti interessati: modificazione in senso pro-concorrenziale delle regole; istituzione di autorità di regolazione nei settori di mercato caratterizzati da situazioni di monopolio; garanzie di tutela contro gli illeciti concorrenziali; rafforzamento dei poteri dei consumatori. Il testo è disponibile on-line.
Dettagli: http://www.jus.unitn.it/appalti/provvisori/Rel2012.pdf
Titolo: (2012) Concorrenza e regolamentazione in Italia
Autore: Magda Bianco, Silvia Giacomelli, Giacomo Rodano
Descrizione: Questioni di economia e finanza (Occasional Papers n. 123), Banca d'Italia. L'insufficiente grado di concorrenza costituisce un rilevante ostacolo alla crescita in Italia. Tra i principali responsabili dell'insoddisfacente situazione vi sono il contesto istituzionale e la regolamentazione di alcuni comparti soggetti a fallimenti del mercato. Nel primo ambito, la scarsa attenzione per l'efficienza economica si è tradotta in un quadro normativo instabile e poco coerente, in una disciplina dell'attività d'impresa sproporzionata rispetto agli obiettivi, e in un sistema di tutela dei contratti inefficace. Nel secondo ambito, la regolamentazione era soddisfacente solo in alcuni comparti. Il testo è disponibile on line.
Dettagli: http://www.jus.unitn.it/appalti/provvisori/studio_123.pdf
Titolo: (2012) Relazione annuale
Autore: Autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici di lavori, servizi e forniture
Descrizione: L'Autorità compie la consueta valutazione sull'andamento del mercato nazionale degli appalti pubblici e approfondisce il tema dell’efficienza dei processsi di gestione incoraggiando soluzioni di tipo innovativo, la predisposizione di documenti tipo e best practices. Particolare attenzione va alla realizazione della Banca dati Nazionale degli Appalti pubblici e agli strumenti per la spending review. Il testo è disponibile on line.
Dettagli: http://www.jus.unitn.it/appalti/provvisori/Avcprelaz2012.pdf
Titolo: (2012) The economic impact of the Services Directive: A first assessment following implementation
Autore: Josefa Monteagudo, Aleksander Rutkowski, Dimitri Lorenzani
Descrizione: This paper estimates the economic impact of the actual implementation of the Services Directive across the Member States based on the new data on barriers to cross-border provision and to establishment for the periods before and after the Directive. It is however still an updated prediction or extrapolation exercise rather than an assessment of its full effects, because the period following the implementation of the Directive is too short to yield sufficient data. The study takes into account the domestic impact of barrier reductions on labour productivity, a novelty with respect to previous studies. It concludes that, while the likely effects of the achieved barrier reductions are large, Member States may reap yet additional significant benefits from the Directive if they continue their reform efforts. Testo disponibile on line in lingua inglese.
Dettagli: http://www.jus.unitn.it/appalti/provvisori/epc_2'12_en.pdf
Titolo: (2010) The In-House Providing in European Law (European Procurement Law)
Autore: COMBA Mario, TREUMER Steen (a cura di)
Descrizione: La distinzione tra in-house providing ed esternalizzazione è fondamentale ed è ben noto nella pratica e teoria. La qualificazione di un rapporto contrattuale come "in-house" implica la disapplicazione delle regole europee sugli appalti pubblici. Spesso è difficile stabilire se un accordo è in-house e sono molto importanti gli orientamenti espressi dalla Corte di giustizia UE. Questo libro si occupa di in-house in una prospettiva ampia e guarda l'interpretazione, l'implementazione e la pratica dell'istituto in una serie di Stati membri. Il volume è il primo della nuova serie diritto europeo degli appalti, che contribuirà a un rafforzamento del dialogo tra le diverse culture giuridiche in materia di appalti. Testo in lingua inglese.
Titolo: (2010) L'influence du droit européen sur les catégories du droit public
Autore: AUBY Jean-Bernard
Descrizione: Il volume è il risultato di un lavoro collettaneo di oltre 50 autori avente come oggetto l'influenza del diritto europeo sulle categorie del diritto pubblico nazionale. La prima parte offre un aggiornamento sulle modalità con le quali il diritto europeo influenza il diritto interno francese. Le parti successive analizzano l’impatto del diritto europeo sui concetti del diritto pubblico generale, i "valori dello Stato", la categoria di diritto amministrativo. Testo in lingua francese.
Dettagli: http://www.lgdj.fr/colloques-etudes-rapports/228600/influence-droit-europeen-categories-droit-public?
Titolo: (2012) I "grand arrèts" della giurisprudenza dell'Unione Europea
Autore: Antonio Tizzano
Descrizione: La mole delle pronunce rese dalla Corte di giustizia dell’Unione Europea nell’arco di circa 60 anni (ormai più di 10.000), ma ancor più la loro fondamentale importanza per il processo d’integrazione giustificano l’utilità di una raccolta selezionata di tale giurisprudenza. D’altra parte, anche per il diritto dell’Unione europea mancano in Italia raccolte dei c.d. “Grands Arrêts” della materia, cioè di quelle pronunce, c.d. “storiche”, che hanno segnato un passaggio importante nella relativa giurisprudenza e che sono state spesso determinanti per la stessa evoluzione di quel diritto. Il volume vuole colmare questa lacuna limitatamente alle pronunce relative agli aspetti istituzionali dell’Unione.
Dettagli: http://www.giappichelli.it
Titolo: (2011) Lo Stato che contratta e che si accorda: vicende della negoziazione con le PP.AA., tra concorrenza per il mercato e collaborazione per il potere
Autore: Alberto Massera
Descrizione: L'utilizzo di moduli consensuali (contratti di diritto privato e accordi amministrativi) in luogo del provvedimento amministrativo unilaterale può servire non solo per acquisire forniture e servizi e provvedere a lavori e infrastrutture, ma anche per realizzare interventi di regolazione o di esecuzione di policy in una molteplicità di settori economico-sociali. Il lavoro affronta e svolge il tema in una prospettiva integrale e a tutto campo, con l’obiettivo di tenere insieme, nello sviluppo dei singoli argomenti esaminati, l’analisi dei profili amministrativistici e di quelli civilistici, del diritto nazionale, sovranazionale e internazionale.
Dettagli: http://www.edizioniplus.it/italiano/AspFiles/libro.asp?codlibro=760
Titolo: (2012) Le nuove frontiere della comparazione
Autore: Antoniolli Luisa, Gian Antonio Benacchio, Roberto Toniatti (a cura di)
Descrizione: Il volume riporta gli atti del primo convegno nazionale della SIRD (Società Italiana per la Ricerca nel Diritto Comparato) svoltosi a Milano nei giorni 5-6-7 maggio 2011. La SIRD è un'associazione costutuita nel 2010 allo scopo di promuovere la scienza giuridica comparatistica e la collaborazione fra giuristi italiani, operanti in Italia, o desiderosi di operare in collegamento con essi. Il volume, pubblicato nella Collana Quaderni del Dipartimento di Scienze Giuridiche dell'Università di Trento, concorre alla diffusione dei risultati dell'incontro, alla prosecuzione del dibattito, alla preparazione delle ricerche future volte ad indagare le nuove frontiere del diritto comparato.
Dettagli: http://www.unitn.it/files/download/22048/quaderno_100_indice.pdf
Titolo: (2012) Guida all'utente sulla Direttiva Servizi
Autore: Dipartimento Politiche Europee - Formez
Descrizione: La Guida offre a imprese, pubblica amministrazione, professionisti o destinatari di servizi uno strumento di lettura della direttiva sui Servizi nel Mercato interno e di consultazione, con l'obiettivo di facilitare la comprensione delle prescrizioni. Una prima parte descrive il contenuto della Direttiva del d.lgs. 59/2010 con attenzione ai più recenti sviluppi normativi. Nella seconda parte, le diverse tipologie di utenti (singole attività economiche, imprese, destinatari dei servizi, pubblica amministrazione, professioni regolamentate) trovano riferimenti specifici al proprio ambito di attività con una strutturazione in sezioni e un'impostazione di tipo pratico. Il testo è disponibile on line.
Dettagli: http://www.jus.unitn.it/appalti/provvisori/GUIDA.pdf
Titolo: (2012), I contratti pubblici, II ed.
Autore: Roberto Caranta
Descrizione: Il testo è alla seconda edizione ed esamina la materia attraverso un forte inquadramento delle singole tematiche alla luce del diritto dell’Unione europea e della giurisprudenza della Corte di giustizia, cui segue l’analisi della disciplina normativa nazionale, compresi gli interventi più recenti, e della relativa casistica. Particolare attenzione è dedicata agli istituti più problematici, o che hanno conosciuto significative >evoluzioni, come i contratti misti, le concessioni di servizi, i soggetti che possono partecipare alle gare, >l’avvalimento, o le clausole di esclusione del bando.
Titolo: (2012), Le organizzazioni non profit
Autore: Alceste Santuari
Descrizione: Il volume tratta delle organizzazioni non profit, specie le associazioni (organizzazioni di volontariato e ONG), le fondazioni (IPAB depubblicizzate, fondazioni di origine bancaria e fondazioni di partecipazione), le cooperative sociali, le imprese sociali, il trust e le trasformazioni eterogenee. Particolare attenzione è riservata ai rapporti contrattuali con la Pubblica Amministrazione. La metodologia seguita consente una lettura delle diverse tipologie giuridico-organizzative tale da evidenziare il momento genetico, la governance interna, i rapporti con la PA, nonché i profili tributari.
Titolo: (2008) Europeanisation of Administrative Justice? The influence of the ECJ's Case Law in Italy, Germany and England
Autore: ELIANTONIO, Mariolina
Descrizione: Il volume approfondisce il rapporto tra diritto nazionale ed europeo, con particolare riferimento alla giurisprudenza della Corte di Giustizia europea e alla sua influenza sul diritto nazionale in tema di controllo giurisdizionale degli atti amministrativi in Italia, Germania e Inghilterra. Il libro si propone di valutare se i giudici nazionali hanno correttamente adempiuto il loro ruolo di 'giudici comunitari' e se le norme europee di protezione hanno trovato applicazione da parte dei giudici nazionali anche a fronte di situazioni puramente interne, favorendo così il ravvicinamento delle procedure in tutta l'Unione europea.
Dettagli: http://www.europalawpublishing.com/EN/webshop/euro/0/6/8338
Titolo: (2011, II ed.) Buying Green! A Handbook on green public procurement
Autore: European Commission - DG for Environment
Descrizione: Il testo offre una panoramica sugli appalti pubblici verdi (green public procurement, GPP) nell’Unione europea (UE). Introduce il concetto di GPP e riassume le principali politiche europee e nazionali in tale ambito. Si forniscono esempi dei risultati e dei vantaggi dei GPP, sulla base degli approcci applicati degli enti pubblici in tutta l’Unione europea. Sono anche illustrati gli aspetti giuridici e di ottimizzazione delle risorse. Il testo è disponibile on line.
Dettagli: http://www.jus.unitn.it/appalti/provvisori/handbook.pdf
Titolo: (2011) La progettazione dei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture. I profili problematici
Autore: Sabino Luce
Descrizione: Il testo è rivolto alle amministrazioni pubbliche e ai professionisti ed esamina i problemi che si pongono in sede di progettazione dei lavori, servizi e forniture da appaltare. In particolare sono oggetto di approfondimento le fasi della formazione del progetto, del suo controllo e della sua approvazione. Ampio spazio, infine, è rivolto alla verifica e validazione del progetto, operazioni per le quali è richiesta una corretta individuazione delle figure professionali competenti.
Dettagli: http://www.neldirittoeditore.it
Titolo: (2011) Public Procurement Law: Damages as an Effective Remedy
Autore: Duncan Fairgrieve - François Lichère (edited by)
Descrizione: Il testo, in lingua inglese, analizza gli strumenti e le forme approntate negli ordinamenti nazionali per rendere effettiva la tutela per i danni occorsi agli operatori nelle procedure di aggiudicazione degli appalti pubblici. La direttiva 2007/66/CE ha indicato l'obiettivo: garantire la tutela effettiva, tuttavia gli Stati membri sono liberi di definire gli strumenti. Il testo offre una panoramica delle soluzioni adottate tenuto conto sia dei profili normativi sia giurisprudenziali. L'indice è disponibile on line.
Dettagli: http://www.jus.unitn.it/appalti/provvisori/INDEXDUNCAN.pdf
Titolo: (2011) Supporto Tecnico Giuridico: risposte ai quesiti più frequenti in materia di contratti pubblici
Autore: Istituto per l'Innovazione e la Trasparenza degli Appalti Pubblici e la Compatibilità Ambientale (ITACA)
Descrizione: Il Testo è il risultato della collaborazione tra il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, la Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome e ITACA, realizzata con l’obiettivo di fornire alle stazioni appaltanti una serie di indicazioni rispetto ai numerosi quesiti che sorgono in fase di applicazione. In questo modo viene perseguita una maggiore uniformità di indirizzi e di linee interpretative evitando interpretazioni ondivaghe e soluzioni pregiudizievoli per l'amministrazione. La pubblicazione raccoglie i quesiti più frequenti e più significativi, suddivisi per argomento, con le rispettive risposte. Il testo è disponibile on line.
Dettagli: http://www.jus.unitn.it/appalti/provvisori/SCP2011.pdf
Titolo: (2011) Observatorio de los Contratos Públicos 2010 (Aranzadi, Spagna)
Autore: José María Gimeno Feliu (Dir.), Miguel Ángel Bernal Blay (Coord.)
Descrizione: En 2010, el Ministerio de Ciencia e Innovación concedió un proyecto de investigación a un grupo de profesores universitarios para, entre otros resultados, promover la creación de un Observatorio de contratos públicos con vocación de continuidad y permanencia en el tiempo. Con ese objetivo, en el presente estudio se recoge el análisis de las principales novedades introducidas en la ordenación jurídica de la contratación pública así como interesantes propuestas de actuación para la modernización de la contratación pública y para materializar en la misma los principios de eficiencia, integridad, y buena administración. El indice està on line.
Dettagli: http://www.jus.unitn.it/appalti/provvisori/Indice.pdf
Titolo: (2011) La disciplina del trasporto pubblico locale: recenti sviluppi e prospettive.
Autore: Alessio Claroni (A cura di)
Descrizione: Il testo riporta gli atti del seminario sulla Disciplina del trasporto pubblico locale organizzato dall’Università di Trento poco prima del referendum del 12-13 giugno. In quella sede si anticipavano le possibili conseguenze del voto referendario, con particolare riferimento agli effetti della disciplina comunitaria, definita estremamente “lassista” sulla possibilità degli affidamenti diretti. Le questioni affrontate, dunque, si rivelano particolarmente interessanti, tenuto conto dell’avvenuta abrogazione dell’art. 23-bis. Il testo è disponibile on line.
Dettagli: http://www.jus.unitn.it/appalti/provvisori/claroni.pdf
Titolo: (2011) Öffentliches Auftragswesen in Südtirol im europarechtlichen Kontext - La disciplina degli appalti pubblici in Alto Adige nel contesto giuridico europeo
Autore: Thomas Mathà
Descrizione: Il settore degli appalti pubblici è fra quelli più condizionati dal diritto europeo. È particolarmente evidente come le scelte del legislatore europeo incidano sul diritto nazionale nonché sui sistemi regionali e provinciali. L’autore dedica ampio spazio alla genesi del quadro giuridico comunitario e successivamente analizza le disposizioni della Provincia Autronoma di Bolzano per la cui interpretazione fa ampio rinvio alla giurisprudenza amministrativa.
Titolo: (2011) Guida pratica per i contratti pubblici di servizi e forniture [Vol. III - Il contratto ed il contenzioso]
Autore: AA. VV.
Descrizione: Pubblicato l'ultimo volume della Guida pratica per i contratti pubblici di servizi e di forniture realizzata su incarico della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Il testo si presenta come strumento da utilizzare nella pratica d'ufficio con continui riferimenti al quadro interpretativo giurisprudenziale e ad una ricercata casistica che ne accentua il connotato di testo operativo. Il volume tratta le principali fasi successive alla gara: l'aggiudicazione provvisoria e definitiva, i controlli sul contratto, il subappalto, l'autotutela, le forme di risoluzione delle controversie. Il testo è disponibile on line.
Dettagli: http://www.jus.unitn.it/appalti/provvisori/GuidaPraticaIII.pdf
Titolo: (2010) Risk management in the procurement of innovation - Concepts and empirical evidence in the EU
Autore: Expert Group Report - DG for Research EU
Descrizione: Lo studio, realizzato da un gruppo di esperti con la collaborazione della DG Ricerca della Commissione europea, approfondisce le modalità con le quali migliorare i sistemi di contrattazione pubblica, specie laddove l'amministrazione acquista o, attraverso i propri acquisti promuove, l'innovazione. L'obiettivo è quello di segnalare le difficoltà che attualmente incontrano i committenti pubblici e suggerire alcune soluzioni operative (risk management), anche attraverso l'illustrazione di alcuni casi. Il testo è disponibile on line.
Dettagli: http://www.jus.unitn.it/appalti/provvisori/risk.pdf
Titolo: (2011) Relazione annuale
Autore: Autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici di lavori, servizi e forniture
Descrizione: L'Autorità compie la consueta valutazione sull'andamento del mercato nazionale degli appalti pubblici e approfondisce il tema dell’efficienza dei processsi di gestione prendendo in considerazione una serie di indicatori riguardanti i tempi e i costi di realizzazione delle infrastrutture. Particolare attenzione è riservata ai contratti per i quali vigono deroghe, per i contratti coperti da segreto e alla carenza di informazioni. Il testo è disponibile on line.
Dettagli: http://www.osservatorioappalti.unitn.it/content.jsp?id=31
Titolo: (2011) Le infrastrutture in Italia: dotazione, programmazione, realizzazione
Autore: Fabrizio Balassone, Piero Casadio (a cura di) - Collana Seminari e Convegni, Banca d'Italia
Descrizione: Il volume raccoglie una serie di ricerche presentate nel corso del convegno Le infrastrutture in Italia, tenuto a Perugia il 14-15 ottobre 2010. I lavori analizzano: la relazione tra investimenti pubblici e crescita economica; la dotazione e l'accessibilità delle infrastrutture sul territorio; le risorse finanziarie, pubbliche e private, destinate alle opere pubbliche; le procedure che governano la programmazione e la realizzazione degli investimenti; le reti e i servizi di trasporto. Il testo è disponibile on-line
Dettagli: http://www.jus.unitn.it/appalti/provvisori/infrastrutture_italia.pdf
Titolo: (2011) Regolamento di attuazione del Codice dei contratti. Prima lettura
Autore: Domenico Bezzi
Descrizione: Il testo svolge una prima analisi del corposo testo normativo, di oltre 350 articoli, del Regolamento di attuazione del Codice dei contratti, con l'obiettivo di evidenziare le differenze con la previgente disciplina dei lavori pubblici (dpr. 554/1999 e dpr. 34/2000) e segnalare la nuova disciplina stabilita per gli appalti di servizi e forniture. Il testo non trascura di evidenziare dubbi e critiche sulle parti della disciplina regolamentare che non sembrano conformi al diritto europeo oppure laddove rimangono aperte questioni rilevanti in tema di responsabilità del committente ecc. Lo sviluppo del testo segue la scansione del regolamento.
Titolo: (2011) Guida pratica per i contratti pubblici di servizi e forniture [Vol. II - L'evidenza pubblica]
Autore: AA. VV.
Descrizione: E' il secondo di tre volumi con profilo operativo in materia di appalti pubblici realizzati su incarico della Presidenza del Consiglio dei Ministri. La guida si presenta come strumento da utilizzare nella pratica d'ufficio con continui riferimenti al quadro interpretativo giurisprudenziale e ad una ricercata casistica che ne accentua il connotato di testo operativo. Il volume tratta le principali fasi della gara: l'indizione, la partecipazione, la scelta del miglior offerente, la negoziazione in luogo della gara, gli obblighi di informazione dei concorrenti. Il testo è disponibile on line.
Dettagli: http://www.jus.unitn.it/appalti/provvisori/GuidaPraticaII.pdf
Titolo: (2010) Il sistema della giustizia amministrativa negli appalti pubblici in Europa
Autore: Guido Greco (a cura di)
Descrizione: Il testo è il risultato di una ricerca condotta a più mani sulle modalità di attuazione, in Italia e nei principali Paesi europei, della direttiva 11 dicembre 2007 n. 66 (cd. direttiva ricorsi). La ricerca si è proposta di valutare l'impatto che tale nuova disciplina ha prodotto nei singoli ordinamenti, senza limitarsi al dato giuridico-formale, ma valutando ogni aspetto fattuale che può incidere sulla effettività della tutela. L'approccio condotto ha seguito uno schema unitario per dar modo di verificare lo stato di armonizzazione raggiunto fra gli Stati dell'UE in tema di giustizia amministrativa relativa agli appalti pubblici. L'indagine è stata estesa anche agli appalti affidati dalle Istituzioni comunitarie.
Titolo: (2011) Acquisti sociali. Guida alla considerazione degli aspetti sociali negli appalti pubblici
Autore: Commissione europea - DG Occupazione e affari sociali, DG Mercato interno e servizi
Descrizione: La Guida si propone di sensibilizzare le amministrazioni aggiudicatrici sui vantaggi degli appalti pubblici socialmente responsabili e spiegare le opportunità offerte dal quadro normativo dell’UE, in un’ottica non legata esclusivamente al prezzo ma anche al miglior rapporto qualità/prezzo. Nella redazione della Guida, la Commissione si è ampiamente consultata con le autorità pubbliche degli Stati membri e numerose altre parti interessate. Il testo è disponibile on line.
Dettagli: http://www.jus.unitn.it/appalti/provvisori/APPALTISOC.pdf
Titolo: (2011) L’affidamento dei lavori pubblici in Italia: un’analisi dei meccanismi di selezione del contraente privato
Autore: Francesco Decarolis, Cristina Giorgiantonio, Valentina Giovanniello - Collana Questioni di economia e finanza, n. 83
Descrizione: Nonostante le numerose riforme degli appalti pubblici il sistema italiano è caratterizzato da un'elevata frammentazione ed esposto a rischi di collusione, corruzione e rinegoziazioni successive con gli aggiudicatari dei contratti. Carenze sono, inoltre, presenti sul piano della progettazione degli interventi. Tali aspetti di criticità sembrano in parte riconducibili all'attuale disciplina relativa all'affidamento di contratti di appalto di lavori pubblici, che non garantisce il corretto funzionamento dei meccanismi di selezione del contraente privato. Le indicazioni provenienti dalla letteratura economica e i confronti internazionali suggeriscono alcuni miglioramenti. Testo disponibile on line.
Dettagli: http://www.bancaditalia.it/pubblicazioni/econo/quest_ecofin_2/QF_83
Titolo: (2011) Codice dei Contratti pubblici (aggiornato con il Regolamento di attuazione) e norme correlate
Autore: Federico Titomanlio (a cura di)
Descrizione: Le recenti e importanti novità normative trovano riscontro nei testi coordinati del Codice IGI, che rappresenta, ancora una volta, un utile quanto efficace strumento di riferimento per magistrati, professionisti e operatori interessati alla continua evoluzione della normativa sugli appalti pubblici.
Dettagli: http://www.igitalia.it
Titolo: (2010) The comparative survey on the national public procurement systems across the PPN
Autore: Autorità per la Vigilanza dei Contratti pubblici
Descrizione: Lo studio descrive i diversi sistemi normativi e le strutture di riferimento in materia di appalti nei paesi dellUE più Macedonia, Norvegia, Svizzera e Turchia. Nell’ambito della cooperazione con la Commissione Europea lo studio integra la valutazione in atto dell’applicazione delle direttive sugli appalti pubblici, a cinque anni dall’ entrata in vigore. Lo scambio di best practice tra i Paesi dell'UE richiede che si comprenda innanzitutto il contesto normativo nel quale esse sono attivate. Lo studio è stato realizzato con il Dipartimento per il Coordinamento delle Politiche Comunitarie. Il testo è disponibile on line.
Dettagli: http://www.jus.unitn.it/appalti/provvisori/ComparativePP.pdf
Titolo: (2010) Guida pratica per i contratti pubblici di servizi e forniture [Vol. I - Il mercato degli appalti]
Autore: AA. VV.
Descrizione: E' il primo di tre volumi con profilo operativo in materia di appalti pubblici realizzati su mandato della Presidenza del Consiglio dei Ministri. La guida recepisce le più recenti disposizioni normative e i principali orientamenti giurisprudenziali in materia di contratti pubblici ed è frutto di un gruppo di docenti ed esperti con il coordinamento del Dipartimento per le politiche di gestione e sviluppo delle risorse umane e dell’Ufficio bilancio e ragioneria. La stesura della guida è precedente all’approvazione del Regolamento di attuazione del Codice dei contratti da parte del Consiglio dei Ministri il 18 giugno 2010. Il testo è disponibile on line.
Dettagli: http://www.jus.unitn.it/appalti/provvisori/GuidaPratica.pdf
Titolo: (2010) Mercato, regole e innovazione nel settore degli appalti pubblici
Autore: Benacchio G. A., Cozzio M. (a cura di)
Descrizione: Nel volume sono pubblicate le relazioni presentate alla VII edizione dei Seminari di Diritto comunitario e nazionale sugli appalti e i servizi pubblici promossi dal Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università di Trento. Il tema dell’effettività e della corretta applicazione del diritto dell’Unione europea ha caratterizzato i Seminari vertenti: (i) sul ruolo delle società pubbliche nel contesto comunitario del partenariato pubblico - privato e della tutela della concorrenza; (ii) sul rapporto d’indispensabile sussidiarietà fra Autorità comunitarie e nazionali per l’esercizio di funzioni di vigilanza e di controllo; (iii) sugli strumenti tecnici e normativi che segnano i momenti di innovazione più significativi. Vedi anche www.edkeditore.it
Dettagli: http://www.unitn.it/files/benacchio_cozzio_2010_indice_0.pdf
I-38122 TRENTO - Via G. Verdi, 53 - tel. +39-0461-283509 - e-mail. appalti@jus.unitn.it
a cura di prof. Gian Antonio Benacchio e dott. Michele Cozzio