Presentazione
sei in Novità Appalti
Archivio News  Pagina 123 di 174 
[2024] [2023] [2022] [2021] [2020] [2019] [2018] [2017] [2016] [2015] [2014] [2013] [2012] [2011] [2010] [2009] [2008] [2007] [2006] [2005] [2004] [2003] [2002] [2001] [2000] [1999] [1998] [1997
Febbraio 2012
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Lombardia, Brescia - S 908/2010 - Arca Soc. Coop.
Appalto di servizi - Manutenzione del verde - Congruità dell'offerta - Costo del lavoro: minimi tabellari - Derogabili in presenza di particolare organizzazione aziendale evidenziata dal concorrente - Stazione appaltante: valutazione tecnico-discrezionale di congruità 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Veneto - S 231/2012 - NET Engineering Spa
Appalto di servizi - 1. Esclusione affidatari di incarichi di progettazione preliminare - Incompatibilità se la nuova gara include la progettazione definitiva - Irrilevanza di un effettivo vantaggio - Tutela par condicio e concorrenza - 2. Requisiti di partecipazione - Identificazione dei soggetti per cui è resa dichiarazione: controllo sulla veridicità - 3. ATI, necessità di corrispondenza tra quote di partecipazione e quote di esecuzione: verifica sulla capacità di adempimento 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Veneto - S 224/2012 - Cassa di Risparmio del Veneto Spa Cariveneto
Appalto di servizi - Servizio di tesoreria comunale - Alea a carico del concessionario, piuttosto che dell'amministrazione - Classificazione: concessione di servizi - Non si applica il Codice dei contratti pubblici, salvo l'art. 30 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Veneto - S 226/2012 -Temporary Spa
Appalto di servizi – Omessa sottoscrizione dell’offerta tecnica – Integra causa di inesistenza della proposta negoziale e non mera irregolarità formale sanabile 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Veneto - S 173/2012 - Anese s.r.l.
Appalto di lavori - Requisiti generali - Obbligo di dichiarazione anche in capo a chi, in qualità di procuratore speciale, abbia poteri di rappresentanza e di compimento di atti decisionali - Inapplicabilità degli orientamenti giurisprudenziali sul falso innocuo - Legittimità dell'esclusione 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Veneto - S 149/2012 - L'Approdo di Busatto Gabriele & C. S.n.c.
Concessione di servizi - 1. Nozione di organismo di diritto pubblico: non si applica a impresa pubblica che svolge attività commerciale - 2. Affidamento servizio bar-caffetteria a bordo di mezzi navali: concessione di servizi - Obbligo di procedere alla scelta del concessionario previa gara informale - Invito di almeno 5 concorrenti e predeterminazione criteri selettivi - Valore della concessione: riferimento alle utilità ricavabili dalla gestione del servizio per tutta la durata contrattuale - 3. Comunicazione di aggiudicazione priva degli elementi richiesti dal Codice: non è idonea a far decorrere i termini di impugnazione 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Veneto - S 134/2012 - Asolo Appalti S.r.l.
Appalto di lavori - Declaratoria di non regolarità contributiva: certifica sia la “gravità” che la “definitività” dell’inadempimento - Revoca dell’aggiudicazione per irregolarità contributiva: legittima, stante la vincolatività delle risultanze del DURC - Adempimento tardivo: irrilevante ai fini della legittimità del subentro in un contratto di appalto 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Friuli Venezia Giulia - S 74/2012 - Sodexo Italia Spa
Appalto di servizi - Offerta economicamente più vantaggiosa - Apertura delle buste contenenti le offerte tecniche: effettuata in seduta riservata - Violazione principi di trasparenza e imparzialità dell’azione amministrativa - Annullamento e riedizione intera procedura concorsuale 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Friuli Venezia Giulia - S 76/2012 - Pistorello Spa
Appalto di lavori - Comunicazione aggiudicazione: formulata in modo confuso e carente - Successiva nota di integrazione - Impugnazione successiva a 30 giorni dalla prima comunicazione - Indicazione dei ribassi offerti da ciascun partecipante - Significato inequivocabile di aggiudicazione - Termini impugnazione: decorrono dalla prima nota - Tardività del ricorso 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Friuli Venezia Giulia - S 61/2012 - Idealservice Soc. Coop.
Appalto di servizi - Smaltimento e/o recupero dei rifiuti solidi urbani - Qualificazione del servizio - Aggiudicataria già gestore di altro servizio analogo affidatole con proroga di contratto - Applicabilità del divieto di acquisizione di ulteriori servizi pubblici locali - Esclusione - Legittimità 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Friuli Venezia Giulia - S 33/2012 - Unicredit S.p.a.
Appalto di servizi - Servizio di tesoreria - Requisiti: devono sussistere al momento di presentazione della domanda di partecipazione e permanere fino alla conclusione della gara - Esclusione e incameramento cauzione provvisoria - Segnalazione all’AVCP - Non è atto immediatamente lesivo - Impugnazione segnalazione AVCP, inammissibile 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Emilia Romagna, BO - S 159/2012 - CPL Concordia s.p.a.
Concessione di progettazione, costruzione e gestione - 1. Associazione temporanea di imprese - Tipo orizzontale - Quote di partecipazione e quote di esecuzione - Corrispondenza, non è necessaria - Esecuzione lavori in percentuale inferiore rispetto alla quota di partecipazione - Legittimità - 2. Riduzione della cauzione - Riconoscibile: possesso certificazione di qualità per categoria lavori prevalente 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Emilia Romagna, BO - S 130/2012 - Alberto Polacco
Gara pubblica - Affidamento incarico di consulenza - Distinzione fra appalto di servizi e contratto d'opera - Natura dell'obbligazione: di mezzi e non di risultato - Non assunzione del rischio - Contenuto della prestazione richiesta: attività individuale del professionista, di assistenza e consulenza - Procedura di valutazione comparativa: necessaria - Applicazione principi di trasparenza, adeguata pubblicità, non discriminazione e parità di trattamento: principi generali di tutti i contratti pubblici 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR EmiliaRomagna, Bologna - S 106/2012 - Mer Mec S.p.A.
Appalto di lavori - 1. Ordine di esame ricorso principale e per motivi aggiunti - Esame prioritario del ricorso per motivi aggiunti che investe il provvedimento di esclusione dalla gara - 2. Previsione termine perentorio per la produzione delle certificazioni antimafia e regolarità contributiva - Conformità con la disciplina sul controllo dei requisiti 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR EmiliaRomagna, Bologna - S 104/2012 - Eredi Giuseppe Mercuri S.p.A.
Appalto di lavori - Ricorso giurisdizionale - Legittimazione a ricorrere - Condizioni e presupposti - Non susssite ove l'impresa risulti priva del certificato di idoneità preliminare per la partecipazione 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Emilia Romagna, Bologna - S 91/2012 - Consorzio di Iniziative Sociali
Appalto di servizi - Gestione di servizi pubblici - Requisiti generali di partecipazione - Incompletezza della dichiarazione - Irrilevanza - Necessità di considerare effettiva rilevanza dell' incompletezza - Esclusione disposta per soli motivi di forma sarebbe contraria al criterio interpretativo del favor partecipationis 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR EmiliaRomagna, Bologna - S 90/2012 - Edil Co. S.r.l.
Appalto di lavori - 1. Requisiti di partecipazione - Condanne penali - In materia di sicurezza sui luoghi di lavoro - Gravi infrazioni debitamente accertate - Costituiscono causa di esclusione - Anche in assenza di sentenza definitiva di condanna - 2. RTI - Modificazioni soggettive in corso di gara su iniziativa della Stazione Appaltante - Inammissibilità 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Emilia Romagna, PR - S 110/2012 - Societa' Cooperativa Servizi Teatrali
Appalto di servizi - Fondazione Teatri di Piacenza, organismo di diritto pubblico - Procedura per affidamento di un insieme di servizi e successivo contratto per soli alcuni servizi - Offerta dell'impresa ricorrente incompleta: non si configura come offerta - Carenza di interesse: inammissibilità ricorso 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Emilia Romagna, PR - S 106/2012 - Tecsan S.r.l.
Appalto di forniture - 1. Ricorso giurisdizionale - Ordine di esame - Discrezionalità del giudice - 2. Apertura plichi contenenti l'offerta tecnica - Seduta pubblica - Necessità - 3. Commissione giudicatrice - Concentrazione e continuità delle sedute - Mancanza di garanzia di conservazione dei plichi - Illegittimità 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Emilia Romagna, PR - S 104/2012 - Tecno Meccanica s.r.l.
Appalto di lavori – Offerte – 1. Modalità di redazione – Ribasso percentuale – Doppia indicazione in cifre e lettere – Mancata osservanza – Conseguenze – Esclusione dalla gara – 2. Utilizzo di modello predisposto dalla stazione appaltante – Difformità rispetto al bando – Prevalenza della clausola del bando 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Emilia Romagna, PR - S 105/2012 - Politecnica Ingegneria ed Architettura Soc.Coop
Appalto di servizi - Bando - Clausole escludenti - Adempimenti documentali - Soccorso istruttorio della stazione appaltante - Limiti – Individuazione - Favor partecipationis - Sanabilità delle irregolarità meramente formali 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Emilia Romagna, Parma - S 84/2012 - Simam S.p.a.
Appalto di lavori - Offerta economicamente più vantaggiosa - Mancata definizione dei criteri motivazionali da parte della commissione giudicatrice - Soppressione della norma che consente alla commissione di intervenire nella definizione di eventuali criteri - Infondatezza del ricorso 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Lazio, Roma - S 2019/2012 - 2 G s.r.l.
Appalto di servizi - Requisiti di ordine generale - Cause di esclusione - Violazione rispetto agli obblighi relativi al pagamento di imposte e tasse - Regolarizzazione successiva: è irrilevante 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Lazio, Roma - S 2006/2012 - Cooperativa Sociale Il Cammino O.N.L.U.S.
Convenzione per l'affidamento di servizi - 1. Servizi privi di rilevanza economica - Gestione secondo criteri di economicità: ammissibilità - L’assenza di finalità lucrativa degli enti del terzo settore non legittima forme di gestione antieconomica - 2. Divieto di impiegare personale con contratto a progetto - Discrezionalità dell'amministrazione - Legittimità 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Lazio, Roma - S 2004/2012 - Fercem Costruzioni S.r.l.
Project financing - Mancata stipula del contratto per fatto dell'aggiudicatario - Segnalazione Autorità e annotazione nel casellario informatico - Omessa comunicazione di avvio del procedimento - Illegittimità 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Lazio, Roma - S 1730/2012 - Sogesid s.p.a.
Società in house - Affidamento servizi di ingegneria e architettura - Contestazione in sede giudiziale e contestualmete all'Autorità di Vigilanza - Natura poteri ispettivi e sanzionatori dell'Autorità - Priva di poteri di supremazia gerarchica verso le amministrazioni, non ha poteri di annullamento per vizi di legittimità dei provvedimenti, priva del potere di modificare autoritativamente le situazioni reputate contra legem 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Lazio, Roma - S 1642/2012 - Adecco Professional Solutions Srl
Appalto di servizi - Annotazione nel casellario informatico per false dichiarazioni dell'impresa concorrente – Carattere sanzionatorio e lesivo – Sussiste - Adozione in difetto di un procedimento che assicuri il contraddittorio dell'interessato - Illegittimità 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Lazio, Roma - S 1529/2012 - Auto Demolizioni Express
Appalto di servizi - Atto di aggiudicazione provvisoria - Natura endoprocedimentale - inconfigurabilità, in capo all'aggiudicatario provvisorio, del ruolo di parte necessaria del giudizio concernente l'impugnazione del provvedimento di esclusione dalla gara - Ricorso incidentale - Inammissibilità 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Lazio, Roma - S 1574/2012 - Value Team s.p.a.
Appalto di servizi - Apertura in seduta riservata delle buste contenti le offerte tecniche - Mancata pubblicità dei punteggi prima dell'esito delle procedure di gara - Violazione obblighi di pubblicità e par condicio 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Lazio, Roma - S 1502/2012 - Soc Ing Claudio Salini Grandi Lavori Spa
Appalto di lavori - Verifica dell'anomalia - Rispetto del principio del contraddittorio - Esclusione dell'impresa - Mancata comunicazione, all'impresa esclusa, delle sedute pubbliche con cui è stat riformulata la graduatoria - Carenza di interesse dell'impresa esclusa, trattandosi di una fase di riedizione procedimentale che le era preclusa 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Lazio, Roma - S 1487/2012 - Soc Pioda Imaging Srl
Appalto di servizi - RTI costituendo - Garanzia provvisoria - Polizza fidejussoria - Intestazione a tutti i partecipanti - Necessità - Sottoscrizione da parte di tutti i partecipanti - Non serve 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Lazio, Roma - S1398/2012 - C. Lotti & Associati società di Ingegneria spa..
Appalto di servizi - Servizi di supporto all'ufficio di Commissario Delegato all'Emergenza - Illegittimità affidamento diretto - Mancata Motivazione dell'Urgenza - Possibilità di utilizzare le norme comunitare in materia di "procedure accellerate" - Mancanza dei requisiti per l'affidamento in house - Il Commissario (organo avente carattere straordinario e temporaneo) non può esercitare alcuna forma di controllo analogo, neanche nella forma cd "congiunta" 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Lazio, Roma - S 1321/2012 - Car Abbigliamento S.r.L.
Appalto di forniture - Composizione commissione giudicatrice - Numero pari dei componenti - Illegittimità 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Lazio, Latina - S 167/2012 - Siteco Informatica srl
Appalto di servizi - Requisiti di capacità tecnico-professionale: triennio di riferimento - Limiti al sindacato giurisdizionale sul giudizio reso dalla commissione tecnica: vizi manifesti di erroneità, illogicità o contraddittorietà nella discrezionalità tecnica utilizzata in sede di valutazione delle offerte 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Puglia, Bari - S 390/2012 - Istituto di vigilanza Metronotte Città di Bisceglie
Appalto di servizi - Formalità di pubblicazione nei procedimenti di gara - Nota della stazione appaltante che modifica i requisiti di gara: priva di efficacia integrativa se è mancante della formalità di pubblicazione 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Puglia, Bari - S 371/2012 - TD Group s.p.a.
Appalto di servizi e forniture - 1. Certificato di qualità aziendale - Obbligo di allegazione dell'originale o della copia autentica a pena di esclusione - Legittimità - 2. Requisiti di capacità economico-finanziaria - Fatturato d'impresa - Dichiarazione autocertificata - Mancanza del documento d'identità - Esclusione, legittimità - 3. Offerta tecnica - ATI costituenda - Obbligo di firma congiunta - Mancata sottoscrizione di ogni pagina - Esclusione - Legittimità 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Puglia, Bari - S 368/2012 - Sicurezza e Ambiente s.p.a.
Appalto concorso - Offerata economicamente più vantaggiosa - La valutazione in ordine a idoneità e qualità progettuali costituisce espressione paradigmatica di lata discrezionalità tecnica - Insindacabilità delle valutazioni ove non inficiate da profili di erroneità, di illogicità e di sviamento 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Puglia, Bari - S 272/2012 - Sieco s.p.a.
Appalto di servizi - Compenso revisionale - Ritardato pagamento - Domanda volta al riconoscimento di importi derivanti da fatture non saldate - Eccezione/ domanda riconvenzionale di risoluzione per inadempimento formulata dal resistente - Difetto di giurisdizione del g.a. 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Puglia, Lecce - S 379/2012 - Consorzio Stabile Ecit
Appalto di lavori - Offerta economicamente più vantaggiosa - Scelta della formula matematica per attribuzione punteggio: prerogativa della PA nel rispetto dei criteri di logicità, ragionevolezza e coerenza - 90 punti per offerta tecnica e 10 per l'economica: scelta non manifestamente illogica o arbitraria 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Puglia, Bari - S 369/2012 - Gema s.p.a.
Appalto di servizi - Impugnazione provvedimento di esclusione e aggiudicazione provvisoria - Indicazione nell'epigrafe dell'impugnazione dell'eventuale provvedimento di aggiudicazione definitiva - Locuzione meramente ipotetica non equivalente ad effettiva impugnazione dell'aggiudicazione definitiva - Inammissibilità del ricorso 
I-38122 TRENTO - Via G. Verdi, 53 - tel. +39-0461-283509 - e-mail. appalti@jus.unitn.it
a cura di prof. Gian Antonio Benacchio e dott. Michele Cozzio