Presentazione
sei in Novità Appalti
Archivio News  Pagina 79 di 158 
[2021] [2020] [2019] [2018] [2017] [2016] [2015] [2014] [2013] [2012] [2011] [2010] [2009] [2008] [2007] [2006] [2005] [2004] [2003] [2002] [2001] [2000] [1999] [1998] [1997
Gennaio 2013
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Veneto, Venezia - S 85/2013 - Pvb Solutions Spa
Appalto di forniture - Servizio energia e calore - 1. RTI - Polizza fideiussoria - Necessità di garanzia estesa ai partecipanti del RTI - Non rileva la sottoscrizione di tutte le imprese - 2. Esclusione illegittima - Responsabilità precontrattuale PA, sussiste - Ante scelta del contraente - Danno risarcibile: spese sostenute dal partecipare alla gara - Occorre dimostrazione 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Veneto, Venezia - S 68/2013 - Markas S.r.l.
Appalto di servizi - Requisiti generali di partecipazione - 1. Dichiarazione rilasciata dall'attuale amministratore - Formula "per quanto a conoscenza" o "alla data di seccazione" - Legittimità - 2. Brevità seduta di valutazione - Indice di superficialità della valutazione - Necessitò dimostrazione 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Veneto, Venezia - S 00073/2013 -
Appalto di servizi - Servizio alberghiero e manutenzione - Allegato IIB - Indeterminatezza del capitolato - Mancata indicazione entità e tipologia degli interventi - Impossibilità di predisporre offerta - Legittimazione al ricorso 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Veneto, Venezia - S 67/2013 - Trevisan S.p.a. unipersonale
Contratto di vendita - Affidamento diretto - Violazione principio che impone l'attivazione di procedure di valutazione comparativa - Applicabilità ai contratti attivi stipulati da società comunali a capitale interamente pubblico - Inefficacia del contratto 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Veneto, Venezia - S 62/2013 - Compagnia Meridionale Impianti S.r.l.
Appalto di lavori - Attestazione SOA - Pendenza procedura di verifica triennale - Istanza presentata nei termini - Sospensione efficacia aggiudicazione fino all'esito positivo della verifica - Legittimità della partecipazione 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Veneto, Venezia - S 6/2013 - Telecom Italia Spa
Appalto di servizi - Offerta economicamente più vantaggiosa - Verifica di anomalia - Competenza RUP - Assenza di utile d’impresa - Mero elemento indiziario - Va dimostrata la sostenibilità dell'offerta 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Friuli Venezia Giulia, Trieste - S 41/2013 -Termocarnica di Paolo Cescato S.n.c.
Appalto di lavori - Centrale termica a biomassa - Annuallamento aggiudicazione definitivae contestuale riaggiudicazione - Omessa comunicazione avvio del procedimento - Carenza contraddittorio - Vizio procedimentale sostanziale - Congrua motivazione: necessità - Illegittimità 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Friuli Venezia Giulia, Trieste - S 34/2013 - Cipea & Cariee e altri
Appalto di servizi - Manutenzione edifici scolastici ed assimilabili - Requisiti di partecipazione - Capacità economica e finanziaria - Fatturato specifico - Prestazioni coincidenti con quelle oggetto di gara - Mancata dimostrazione - Esclusione - Legittimità 
GIURISPRUDENZA - Sentenza TAR Friuli Venezia Giulia - S 17/2013 - Dussmann Service S.r.l.
Appalto di servizi - Servizi alberghieri pulizia e sanificazione - Requisiti generali di partecipazione - Avvalimento - Dichiarazione resa dalla società ausiliaria - Modello allegato al bando - Parte integrante del disciplinare di causa - Lievi difformità dal Codice appalti - Irrilevanza 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Friuli Venezia Giulia - S 18/2013 - Consorzio Cooperative Costruzioni Soc. Cooperativa
Appalto di lavori - Centrale a biomasse - Requisiti di qualificazione - Progettista associato all’aggiudicatario - Utilizzo del'avvalimento - Ammissibilità - Soggetti che eseguono le prestazioni poste in gara - Principi favor partecipationis e par condicio 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Friuli Venezia Giulia - S 00009/2013 - Ecogest S.r.l.
Appalto di servizi - 1. Requisiti generali di partecipazione - Novero dei soggetti obbligati alla dichiarazione - SRL con meno di quattro soci: status del socio di maggioranza - 2. Capacità tecnica - Esperienza in servizi analoghi - Aderenza all’oggetto di gara - Prevalenza al possesso effettivo dei requisiti 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Friuli Venezia Giulia - S 1/2013 - Onda Nova soc. coop Onlus
Appalto di servizi - Pulizia e ristorazione Centro Anziani - Servizi allegato IIB - 1. Offerte anomale - Limite al procedumento di verifica - Non dovuta se punti prezzo e altri elementi non superano entrambi 4/5 punti massimi - 2. Valutazione offerte - Interpolazione lineare - Legittimità 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Emilia Romagna, Bologna - S 49/2013 - Euro Mec S.r.l.
Appalto di misto - Progettazione ed esecuzione - Gara telematica - Apertura offerte in seduta riservata - Legittimità: la procedura rende tracciabile la documentazione di gara - Prevalenza cartaceo in caso di difformità - Ammissibilità: non esclude natura telematica 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Marche, Ancona - S 70/2013 – CME Cons. Impr. Edili
Appalto misto - Progettazione ed esecuzione - 1. Elaborati progettuali - Richiesta definizione di progetto definitivo - Conformità con disposizioni del Codice appalti - 2. Collegamento sostanziale - Obbligo di verifica in capo PA - Presupoposti - Concreti e apprezzabili elementi probatori 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Marche, Ancona - S 73/2013 – Nuova Sportiva Società Dilettantistica r.l.
Appalto di servizi - Piscine comunali - Rilevanza economica servizio - 1. Requisiti di partecipazione - Criterio preferenziale - Sede nel Comune - Violazione disposizioni regionali e nazionali - 2. Apertura offerte - Violazione pubblicità delle sedute - 3. Domanda di subentro - Non accoglibile: non proposta - Inefficacia del contratto - Inammissibile: non sussistono presupposti 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Marche, Ancona - S 75/2013 - C.P.M. Cons. Sociale di Cooperative Soc. Coop.
Appalto servizi - Servizi alla persona - Mancata conclusione procedura di gara - Assenza provvedimento espresso - Presupposti - Illegittimità - Sussiste - Non accoglimento pretesa sostanziale - Potere discrezionale PA di non agiudicare  
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Marche, Ancona - S 53/2013 - Marco Polo S.p.A.
Appalto di forniture - Servizio energia - Revoca - Fase iniziale della procedura - Obbligo motivazionale meno pregnante - Legittimità revoca - Infondatezza richiesta risarcitoria 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Marche, Ancona - S 28/2013 - Associazione Melampo Onlus
Convenzioni - Servizio gestione canile - Rinnovo convenzioni - Novazione oggettiva di elementi essenziali - Importo inferiore a 20mila euro - Violazione principi generali dell'evidenza pubblica - Necessità di informale confronto competitivo 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Marche, Ancona - S 1/2013 - Cooperativa Sociale Marche
Appalto di servizi - Servizi sociali di integrazione scolastica - Allegato IIB - Forme di pubblicità del bando - Ordinarie forme di pubblicità - Modernizzazione - Pubblicità su siti web - Ammissibilità 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Umbria, Perugia - S 64/2013 - Mammoli Edilizia S.r.l.
Appalto di lavori - Requisiti generali di partecipazione - Dichiarazione sostitutiva certificato generale del casellario giudiziale e del certificato dei carichi pendenti - Presentate dichiarazioni non conformi - Esclusione - Illegittimità - Principio di tassatività cause di esclusione - Nullità bando rilevabile d'ufficio 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Umbria, Perugia - S 61/2013 - Abbott Vascular Knoll Ravizza S.p.A.
Appalto di forniture - Dispostivi medici - Criterio di aggiudicazione - Prezzo più basso - Preliminare valutazione della qualità - Assenza di requisiti minimi di idoneità tecnica - Contraddittorietà - Rilevanza componente qualitativa, caratteristiche tecnico-funzionali, innovazione tecnologica e letteratura scientifica 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Lazio, Roma - S 1076/2013 - Associazione Agatos Onlus
Appalto di servizi - Servizi alla persona - Autocertificazione - Mancata allegazione documento d'identità - Integrazione postuma documenti richiesti a pena di esclusione - Inammissibilità - Esclusione dalla gara - Principio di tassatività 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Lazio, Roma - S 1075/2013 - Lenzo Costruzioni s.r.l.
Appato di lavori - Requisiti generali - Omessa indicazione - Provvedimento Autorità - Esercizio potere sanzionatorio - Valutazione della gravità dell’infrazione - Obbligo di motivazione in merito alla quantificazione delle sanzioni - Difetto di istruttoria e di motivazione - Illegittimità 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Lazio, Roma - S 1032/2013 - Associazione Sportiva Dilettantistica GTM
Concessione - Gestione palestra - Tempestività del ricorso - Termini impugnazione - Comunicazione dell'aggiudicazione - Necessità piena conoscenza degli atti di gara - Comunicazione dell'affissione all'albo - Non è sufficiente 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Lazio, Roma - S 838/2013 - Safab S.p.A.
Appalti di lavori - 1. Informativa antimafia atipica - Impugnazione - Inammissibilità - Ragioni - Non è atto lesivo - 2. Risarcimento del danno - Danno da ritardo - Presupposti - Esistenza del danno - Ingiustificabilità del ritardo - Onere di provare: elementi costitutivi pretesa risarcitoria 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Lazio, Roma - S 730/2013 - Compass Group Italia S.p.a.
Appalto di servizi - Requisiti generali di partecipzione - Violazione degli obblighi relativi al pagamento delle imposte e delle tasse - Normativa comunitaria - Normativa nazionale - Rilevanza della mera regolarità formale - Esclusione, legittimità 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Lazio, Roma - S 686/2013 - Soc Ing Claudio Salini Grandi Lavori Spa
Appalto di lavori - 1. Valutazione facoltativa anomalia - Onere motivazionale attenuato - 2. Vizi atti di gara relativi alla enucleazione costi: necessità di tempestiva contestazione - Oggetto della valutazione di congruità è l’offerta nella sua originaria modulazione 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Lazio, Roma - S 399/2013 - Csc Italia S.r.l.
Appalto di servizi - Discrezionalità tecnica e opinabilità - Suscettibile di sindacato giurisdizionale - Limiti del sindacato sulla discrezionalità - Attribuzione di punteggi secondo criteri e sub criteri analitici - Inamissibilità sindacato - Merito amministrativo e opportunità 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Lazio, Roma - S 68/2013 - Drive Line S.p.A.
Appalto di servizi - 1. Requisiti di carattere tecnico-organizzativo - Dichiarazione su requisiti ulteriori a quelli richiesti dalla lex specialis - Falsità - Irrilevanza - Commissione verifica solo il possesso dei requisiti richiesti - 2. Apertura offerte tecniche - Seduta riservata - Esclusione, illegittimità - Principio di pubblicità: non ha valenza retroattiva 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Lazio, Roma - S 16/2013 - Profit N.G. S.r.l.
Appalto di lavori - Cause di esclusione - Tassatività - Clausola lex speciali: mancata allegazione della polizza fideiussoria causa di esclusione - illegittimità - Mera irregolarità sanabile - Favor partecipationis - Orientamento non vincolante AVCP 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Abruzzo, L'Aquila - S 69/2013 - Centro Universitario Sportivo C.U.S. L'Aquila
Concessione di servizi - Gestione palestra - Palestre destinate a studenti universitari - Non sussiste riserva espressa di legge - Necessità - Regole derogatore dell'evidenza pubblica - Sono di stretta interpretazione - Generale “dis-favor” verso tale tipo di affidamenti 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Abruzzo, L'Aquila - S 50/2013 - Pa.Co. Pacifico Costruzioni Spa
Appalto di lavori - 1. Competenza territoriale - Luogo di esecuzione - Irrilevanza del luogo della stipula - 2. Verifica di anomalia - Assenza di elementi specifici - Rilevanza anche solo di meri sospetti - Composizione organo di verifica - Partecipazione Presidente del seggio di gara - Legittimità 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Abruzzo, Pescara - S 19/2013 - Mantini S.r.l.
Appalto di lavori - Affidamento in economia - Cottimo fiduciario - Fissazione prezzo a base d'asta - Scelta discrezionale PA - Limiti di sindacabilità - Illogicità manifesta - Disparità di trattamento 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Abruzzo, Pescara - S 12/2013 - Fossaceca S.r.l.
Appalto di lavori - Punteggio da attribuire alla offerta economica - Clausola escludente - Onere di immediata impugnazione - Formula per valutazione offerta economica: discrezionalità - Coerenza logica rispetto al criterio di gara 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Puglia, Lecce - S 94/2013 - Longo Veicoli Industriali S.r.l.
Appalto di forniture - Polizza fideiussoria: struttura contrattuale - Distinzione: rapporto di fideiussione e rapporto di assicurazione - Divergenza fra durata polizza fideiussoria e pattuizione interna - Valutazione del contenuto complessivo polizza - Verifica limitata al solo frontespizio polizza - Incompletezza 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Puglia, Lecce - S 51/2013 - Ditta Elle Lavori Srl
Appalto di lavori - 1. Offerta - Modalità di presentazione - Obbligo di sottoscrizione in ogni pagina, a pena di esclusione - Non risponde a interesse specifico della PA - Interpretazione sostanzialistica e non meramente formalistica - 2. Consorzio stabile - Certificazione SOA - Verifica triennale - Istanza di aggiornamento presentata entro il termine di presentazione delle offerte - Legittimità 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Puglia, Lecce - S 8/2013 - Laboratorio Odontotecnico di Oronzo Papa
Appalto di forniture - Protesi dentarie - Precedente convenzione affidata direttamente - Rinnovo tacito dei contratto della PA - Divieto espresso - Principio di carattere generale: Applicabilità a tutti i contratti pubblici - Deroga: nel caso di proroga - Necessità di motivazione 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Campania, Napoli - S 127/2014 - Società Tortora Guido S.r.l.
Appalto di servizi - Requisiti tecnici - Controllo sul possesso - Mancata produzione documentazione - Onere del concorrente - Dichiarazioni sostitutive - Onere acquisizione d’ufficio della PA - Esclusione - Serietà dell’offerta - Celerità di conclusione del procedimento di verifica 
Dicembre 2012
NORMATIVA - Regolamento (UE) 1024/2012 - regolamento IMI
relativo alla cooperazione amministrativa attraverso il sistema di informazione del mercato interno e che abroga la decisione 2008/49/CE della Commissione 
NORMATIVA - Comunicazione della Commissione - COM/2012/259
Una governance migliore per il Mercato Unico 
I-38122 TRENTO - Via G. Verdi, 53 - tel. +39-0461-283509 - e-mail. appalti@jus.unitn.it
a cura di prof. Gian Antonio Benacchio e dott. Michele Cozzio