Presentazione
sei in Novità Appalti
Archivio News  Pagina 110 di 158 
[2021] [2020] [2019] [2018] [2017] [2016] [2015] [2014] [2013] [2012] [2011] [2010] [2009] [2008] [2007] [2006] [2005] [2004] [2003] [2002] [2001] [2000] [1999] [1998] [1997
Gennaio 2012
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Lombardia, Milano - S 2033/2011 - Medicair Italia S.r.l.
Appalto di servizi - Dichiarazioni dei soggetti cessati dalla carica nel triennio - Precisazione “per quanto a mia conoscenza” - Vizio della dichiarazione e illegittimità dell’aggiudicazione, non sussiste - Non può essere imposto il rilascio di dichiarazioni per le quali chi rappresenta l’impresa attesta quanto è a sua conoscenza - Tassatività cause di esclusione - Possibilità di chiedere integrazioni 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Lombardia, Brescia - S 84/2012 - Luigi Guidi
Società mista per gestione farmacia - Scelta del socio privato di minoranza - Criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa - Requisiti soggettivi e oggettivi - Giurisprudenza comunitaria su divieto di commistione: non assoluta - Attività professionale pregressa - E' elemento di punteggio qualità se replicabile nel servizio oggetto di gara - Requisito di qualificazione: rivela finalità limitativa dell'accesso alla gara 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Lombardia, BS - S 353/2011 e 4/2012 - Lavanderia Industriale Capelli s.r.l.
Appalto di servizi – 1. Richiesta esame offerta dell'aggiudicataria - Condizioni - Punteggio e giudizio sintetico devono suffragarne le conclusioni della Commissione – 2. Commistione fra requisiti di partecipazione ed elementi di valutazione - Aspetti organizzativi del servizio quali elementi incidenti sulle caratteristiche dell’offerta - Possibilità di cogliere dall’esperienza indici significativi della qualità delle prestazioni e dell’affidabilità dell’impresa, purché non preponderanti - Legittimità 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Veneto - S 26/2012 - Laboratorio Analisi Chimiche A. Giusto - Servizi Ambiente s.r.l.
Appalto di servizi - Offerta pari a zero - Ammissibile quando relativa a singole voci di prezzo e non all'intera offerta economica - Legittimità dell'ammissione alla gara delle imprese che hanno così formulato l'offerta 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Veneto - S 4/2012 - Ne-T Telerete Nordest s.r.l.
Appalto di servizi - Obbligo di applicare il contratto collettivo di settore - Dichiarazione della ricorrente di applicare altro contratto - Illegittimità dell'ammissione alla gara - Fondatezza del ricorso incidentale - Inammissibilità del ricorso principale 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Friuli Venezia Giulia - S 18/2012 - Cadore Asfalti S.p.A.
Appalto di lavori - Verifica congruità dell’offerta - Tabelle ministeriali costo del lavoro - Discostamento - Non sono da interpretarsi come precettive e inderogabili - Possibilità di giustificare 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Friuli Venezia Giulia - S /2012 - Cit S.r.l.
Appalto di fornitura - Richiesta documentazione comprovante requisiti economico-finanziari e tecnico professionali - Termine perentorio posto dalla lex di gara - Esclusione 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR EmiliaRomagna, Bologna - S 78/2012 - Covidien Italia s.p.a.
Appalto di forniture - Procedura di gara - Contenuto delle offerte - Difforme nel contenuto rispetto a quanto prescritto dal disciplinare - Esclusione - Legittimità 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Emilia Romagna, Bologna - S 73/2012 - C.P.L. Concordia Società cooperativa
Appalto misto - Lavori e servizi - 1. Annullamento in autotutela e contestuale nuova aggiudicazione previa verifica di congruità dell'offerta - Determina improcedibilità del ricorso per sopravvenuta carenza di interesse - 2. Valutazione dell'offerta tecnica in seduta riservata - Ammissibilità alla luce del contesto giurisprudenziale vigente 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR EmiliaRomagna, Bologna - S 43/2012 - Nuova Scena Soc. Coop.
Appalto di servizi - Contenuto delle Offerte - Costo del lavoro - Mancato rispetto minimi tariffari - Conseguenze - Anomalia dell'offerta - Illegittimità dell'aggiudicazione 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Emilia-Romagna, Bologna - S 13/2012 - Concerta S.p.A.
Appalto di servizi - Raggruppamento temporaneo d'imprese - Bando di gara - Mancata indicazione dei servizi da considerarsi prevalenti - Non può essere interpretato come volontà di escludere raggruppamenti di tipo verticale 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Emilia-Romagna, Bologna - S 12/2012 - Società Oasi Lavoro S.p.A.
Appalto di servizi - Bando - Limitazione del numero massimo di pagine dell'offerta tecnica - Si riferisce unicamente all'elaborato scritto con esclusione degli allegati non riconducibili ad esso 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Marche - S 41/2012 - Marcantognini e altri
Concessioni amministrative - Principi comunitari relativi all'assegnazione di beni pubblici di rilevanza economica - Non trovano applicazione nel caso di beni di scarso valore economico e destinati ad uso privato non imprenditoriale 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Umbria, Perugia - S 23/2012 - Filottete Cooperative Sociale di Tipo B
Appalto di servizi - Requisiti di partecipazione - Obbligo di produrre gli ultimi tre bilanci certificati da società di revisione - Discrimine verso le cooperative sociali di tipo “B” - Irrilevanza - Potere discrezionale di fissare requisiti di partecipazione più rigorosi di quelli minimi nei limiti della ragionevolezza e con tutela della "par condicio" - Particolare rigore nell’asseverazione dei bilanci dovuta alla rilevanza sociale del servizio appaltato 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Lazio, Roma - S 1058/2012 - Gelfit s.r.l.
Appalto di lavori – Obbligo di comunicazione dell'aggiudicazione definitiva – Omissione - Non incide sulla legittimità dell’aggiudicazione ma sulla decorrenza del termine per l’impugnazione 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR LAzio, Roma - S 863/2012 - Philips spa
Appalto di lavori - Raggruppamento temporaneo di imprese - Cauzione provvisoria intestata alla sola capogruppo - Annullamento aggiudicazione - Necessità dell'intestazione anche alle mandanti 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Lazio, Roma - S 806/2012 - Sediin S.p.a.
Appalto di fornitura – Offerta economicamente più vantaggiosa – Offerta tecnica difforme dalle prescrizioni – Possibilità per l'offerente di invocare incolpevole affidamento – Solo se l'errore in cui è incorso sia stato indotto dall'amministrazione che ha bandito la gara 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Lazio, Roma - S 612/2012 - S.E.A.P. S.r.l.
Appalto di servizi - Offerte anomale - Esclusione per aver indicato la percentuale di ribasso in maniera errata - Base di calcolo valutata detratte le spese relative agli oneri di sicurezza e al costo del lavoro - Illegittimità dell'esclusione 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Lazio, Roma - S 283/2012 - Soc Esim Srl
Appalto di forniture - Consorzio stabile - Riconoscimento dei requisiti tecnici e professionali maturati - E' legato all'attività effettivamente svolta 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Lazio, Roma - S 277/2012 - Soc. Cis Elt S.r.l.
Appalto di lavori - Requisiti generali di partecipazione - False dichiarazioni - Provvedimento di inibizione alla partecipazione alle gare per la durata di un anno - Mancata valutazione di imputabilità del falso - Illegittimità 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Lazio, Roma - S 239/2012 - Soc. Culturespaces Sa
Concessione di servizi - Servizi aggiuntivi - Clausole contenute nella "lettera di richiesta di offerta " - Determinazione importo cauzione provvisoria - Parametro di riferimento "corrispettivo del concessionario" e non "totale dei presunti introiti" - Contrasto tra bando e lettera - Prevalenza della lex specialis 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Lazio, Roma - S 225/2012 - Autorità per l'Energia Elettrica e il Gas
Appalti pubblici - Nozione di pubblica amministrazione rilevante ai fini dell'applicazioen delle regole dell'evidenza pubblica - Sistema statistico europeo - Nozione di unità istituzionale e di organismo di diritto pubblico - Nozione di controllo pubblico: potere di determinare politica generale e programmi dell'unità - Incompatibilità con l'autorità amministrativa indipendente 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Lazio, Roma - S 260/2012 - Uniter Consorzio Stabile
Appalto di lavori - Affidamento a contraente generale – Raggruppamento temporaneo di imprese – Ambito di estensione dei poteri della mandataria - Potere di rinunciare all'aggiudicazione – Non sussiste 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Lazio, Roma - S 223/2012 - Bioristoro S.r.l.
Appalto di servizi - Ristorazione presso azienda sanitaria - Procedura negoziata senza previa pubblicazione del bando – Legittimitàdella procedura nelle more della definizione giudiziaria dei ricorsi proposti nella precedente gara - L’urgenza richiesta è ricollegabile all’oggetto dell'appalto: garanzia del pasto 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Lazio, Roma - S 197/2012 - Bellacomba Service s.a.s.
Appalto di servizi - 1. Dichiarazioni o documenti non richiesti a pena di esclusione - Vizi formali - Regolarizzazione - Ammissibilità - 2. Dichiarazioni o documenti richiesti a pena di esclusione - Sanatoria o integrazione postuma: viola i termini di presentazione dell'offerta e il principio della par condicio 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Lazio, Roma - S 8046/2011 - L.G.R. Appalti s.r.l.
Appalto misto lavori e servizi - RTI - Mancata specificazione della quantità delle prestazioni che saranno eseguite da ciascuna impresa e delle quote di partecipazione - Esclusione - Necessità 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Lazio, Roma - S 82/2012 - Lavanderie dell'Alto Adige S.p.A.
Appalto di servizi – Raggruppamento temporaneo di imprese – Clausola della lex specialis che prevede limitazioni alla possibilità di raggrupparsi per le imprese che singolarmente sarebbero in grado di partecipare alla gara - Illegittimità 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Lazio, Roma - S 80/2012 - Scai S.p.a.
Appalto di forniture - Procedura aperta con il sistema dell’offerta economicamente più vantaggiosa - Mancata previsione negli atti di gara di buste distinte per l’offerta tecnica ed economica - Violazione del principio di segretezza: fino alla conclusione della valutazione delle offerte tecniche è interdetta la conoscenza delle offerte economiche - Accoglimento del ricorso e annullamento degli atti di gara 
GIURISPRUDENZA - Sentenza TAR Lazio - S 70/2012 - Consorzio Cooperative Costruzioni CCC Società Cooperativa
Appalto di lavori e servizi - Progettazione esecutiva ed esecuzione - 1. Riscontro di illegittimità/irregolarità e annullamento dell’intera procedura in via di autotutela - Assenza di valutazioni concrete che giustificano l'annullamento - 2. Clausola del bando - Riserva per l'amministrazione sulla sorte della gara senza diritto di rimborsi - Nulla: condizione meramente potestativa 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Abruzzo, L'Aquila - S 60/2012 - Cosetur Soc. Ccoperativa Sociale Onlus
Appalto di servizi - Criteri di aggiudicazione - Maggior ribasso sul prezzo - Costo del personale minore di quello previsto nel capitolato - Eccessivo scostamento rispetto al CCNL e alla normativa in materia previdenziale - Offerta anomala - Annullamento degli atti 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Puglia, Bari - S 236/2012 - Salvatore Matarrese s.p.a.
Appalto di lavori - Requisiti generali di partecipazione - Sentenza definitiva di condanna del legale rappresentante - Condanna contumaciale mai passata in giudicato - Revoca aggiudicazione, illegittimità 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Puglia, Bari - S 233/2012 - Consorzio di cooperative sociali SISIFO
Appalto di servizi - 1. Annullamento in autotutela dell’aggiudicazione - Omessa comunicazione avvio del procedimento - Oggettive ragioni di urgenza - 2. Offerta sospettata di anomalia - Effettività del contraddittorio e leale collaborazione - Corrispondenza tra i profili di perplessità e quanto richiesto nelle giustificazioni - Esclusione offerta : quid novi non esplicitato nelle richieste di chiarimenti, illegittimità 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Puglia, Bari - S 190/2012 - Ma.Fra S.r.l.
Project financing - Concessione di costruzione e gestione - Modello trifasico (individuazione promotore, selezione del concorrente, negoziazione) - Prelazione del promotore e tutela della concorrenza - Nel mdello monofasico o bifasico permane diritto di prelazione del promotore anche in caso di mancato svolgimento della fase negoziale 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Puglia, Bari - S 80/2012 - Centro Italiano Congressi Cic Sud
Appalto misto (servizi e forniture) - Prestazioni non distinte tra prevalenti e secondarie - RTI con diversa specializzazione, non verticale - Capacità economico finanziaria dei concorrenti - Referenze bancarie - Sostituzione con diversa documentazione idonea - Giudizio comparativo sulle offerte tecniche - Insindacabilità al di fuori dell’ipotesi di errore manifesto 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Puglia, Lecce - S 1799/2011 - Solidarietà e Lavoro soc. coop
Appalto di servizi – Modalità di presentazione dell’offerta – Mancato rispetto di prescrizioni formali – Ambiguità della lex specialis di gara – Tutela dell’affidamento – Insussistenza dei presupposti per l’esclusione 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Puglia, Lecce - S 711/2011 - Lucci Salvatore Impresa di Costruzione s.r.l
Appalto di lavori – Revoca della gara – Nuova valutazione dell’interesse pubblico – Carattere discrezionale del provvedimento – Onere di motivazione – Connessa responsabilità da revoca legittima ex 1337 c.c. – Lesione di legittime aspettative - Risarcibilità del danno emergente e del lucro cessante 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Puglia, Lecce - S 140/2012 - Monteco s.r.l.
Appalto di servizi - Costo della manodopera - Indicazione separata in sede di offerta, irrilevanza - Obbligo per la p.a. di verificare la congruità in sede di verifica dell'anomalia dell'offerta - Sussistenza - Conseguente obbligo di fornire idonee giustificazioni del costo della manodopera 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Puglia, Lecce - S 99/2012 - Sandoz s.p.a.
Appalto di forniture - Prodotti biotecnologici - Clausola di equivalenza - Necessità di esplicita indicazione - Criterio della "fungibilità terapeutica" - Principio di massima partecipazione alle gare e principio della par condicio 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Puglia, Lecce - S 118/2012 - Consorzio Nazionale Servizi, Biologica S.r.l.
Appalti di servizi - Procedura negoziata senza pubblicazione del bando - Ipotesi di nuovo affidamento in via diretta - Tassatività - Figure di negoziazione diretta non consentite dal diritto comunitario 
GIURISPRUDENZA - sentenza TAR Puglia, Lecce - S 54/2012 - Carparelli Costruzioni S.r.l.
Appalto di lavori - Requisiti generali di partecipazione - Moralità professionale - Omessa indicazione relativa ai soggetti cessati dalla carica nell'anno precedente e di soggetti muniti di potere di rappresentanza - Annullamento aggiudicazione e dichiarazione di inefficacia dell'eventuale contratto 
I-38122 TRENTO - Via G. Verdi, 53 - tel. +39-0461-283509 - e-mail. appalti@jus.unitn.it
a cura di prof. Gian Antonio Benacchio e dott. Michele Cozzio